Bilance ponderali(54)

Le bilance ponderali o selezionatrici ponderali sono macchine automatiche per il controllo peso di diversi prodotti, dai flaconi agli astucci o ancora a prodotti singoli in diversi settori di attività. Si sceglie la bilancia ponderale in base al peso del prodotto, in base alla precisione di peso che si vuole ottenere e in base alla velocità di cui si ha bisogno. Le bilance possono essere posizionate dopo che il prodotto è stato confezionato (dopo un’astucciatrice per esempio), oppure prima di essere confezionate nel caso di prodotti industriali per esempio che hanno più componenti. In questo caso la bilancia serve a capire se il prodotto è intero e se può essere confezionato, o se invece deve essere scartato, perché non conforme. Dal PLC si imposta quale deve essere il peso esatto, il prodotto viene trasportato da un nastro, viene pesato, se il peso è corretto continua il suo cammino, se il sensore invece rileva un peso errato il prodotto viene scartato (molto spesso i prodotti fuori tolleranza vengono scartati grazie ad un dispositivo pneumatico e vengono raccolti in un apposito contenitore).

scopri di più

Bilancia ponderale Garvens E3 usata

M2003794267
Visibile
Buono
Garvens
E3
2005
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Bosch KKE 2500 usata

M2003784864
Visibile
Buono
Bosch
KKE 2500
da verificare
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S2 usata

M2003783826
Visibile
Buono
Garvens
S2
2001
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale OCS HC usata

M2003776175
Visibile
Buono
OCS
HC
2007
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S2 usata

M2003776093
Visibile
Buono
Garvens
S2
2000
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S2 usata

M2003776015
Visibile
Buono
Garvens
S2
2000
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S2 usata

M2003775931
Visibile
Buono
Garvens
S2
2004
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S2 usata

M2003775853
Visibile
Buono
Garvens
S2
2000
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S2 usata

M2003775775
Visibile
Buono
Garvens
S2
2006
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S2 usata

M2003775697
Visibile
Buono
Garvens
S2
2002
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S2 usata

M2003775619
Visibile
Buono
Garvens
S2
2000
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale OCS HC 2000 usata

M2003763398
Visibile
Buono
OCS
HC 2000
2008
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens S 3 usata

M2003744864
Visibile
Buono
Garvens
S 3
2002
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale RAMSEY FDA usata

M2003735638
Visibile
Buono
RAMSEY
FDA
1996
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Tecnoeuropa usata

M2003735482
Visibile
Buono
Tecnoeuropa
-
1987
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Prisma 05C3 usata

M2003735314
Visibile
Buono
Prisma
05C3
1993
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Prisma 05C3 usata

M2003735094
Visibile
Buono
Prisma
05C3
1998
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens VS2 usata

M2003732995
Visibile
Buono
Garvens
VS2
1996
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens VS2 usata

M2003732881
Visibile
Buono
Garvens
VS2
1999
su richiesta
Dettagli

Bilancia ponderale Garvens VS2 usata

M2003732641
Visibile
Buono
Garvens
VS2
1996
su richiesta
Dettagli

Ricerca

54

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

Le bilance ponderali o selezionatrici ponderali sono macchine automatiche per il controllo peso di diversi prodotti, dai flaconi agli astucci o ancora a prodotti singoli in diversi settori di attività. Si sceglie la bilancia ponderale in base al peso del prodotto, in base alla precisione di peso che si vuole ottenere e in base alla velocità di cui si ha bisogno. Le bilance possono essere posizionate dopo che il prodotto è stato confezionato (dopo un’astucciatrice per esempio), oppure prima di essere confezionate nel caso di prodotti industriali per esempio che hanno più componenti. In questo caso la bilancia serve a capire se il prodotto è intero e se può essere confezionato, o se invece deve essere scartato, perché non conforme. Dal PLC si imposta quale deve essere il peso esatto, il prodotto viene trasportato da un nastro, viene pesato, se il peso è corretto continua il suo cammino, se il sensore invece rileva un peso errato il prodotto viene scartato (molto spesso i prodotti fuori tolleranza vengono scartati grazie ad un dispositivo pneumatico e vengono raccolti in un apposito contenitore).