Formatrici di cartoni - Formatrici di vassoi(8)

La funzione principale di una formatrice di cartoni è, come indica il suo stesso nome, quella di formare e piegare un cartone donandogli la sua forma definitiva per poter essere utilizzato come contenitore. Il funzionamento è molto simile a quello delle astucciatrici, l’unica differenza è la grandezza del cartone. I cartoni non piegati vengono caricati nel magazzino cartoni, da qui verranno prelevati grazie a delle ventose, le quali formeranno il corpo del cartone. Dopodiché il cartone viene piegato e chiuso con il nastro adesivo. Il cartone viene poi portato su un nastro di uscita: il cartone è quindi pronto ad essere riempito. Non tutte le aziende decidono di dotarsi di questo tipo di macchinario, in quanto è un lavoro che può essere fatto abbastanza semplicemente da un operatore. E' corretto riflettere però sul fatto che un operatore impiega mediamente 20 secondi per formare e chiudere la parte inferiore di un cartone, mentre una formatrice anche di bassa velocità impiega 7 secondi, quindi un terzo del tempo. Avere in casa questo tipo di macchinario permette sicuramente all’azienda di ridurre i costi di produzione e di ottimizzare il tempo destinato a questa mansione. Anche la formatrice di vassoi ha la funzione di formare diversi tipi di vassoi, quadrati, rettangolari e di forme particolari. La vassoiatrice funziona nel modo seguente: i vassoi pre-piegati vengono prelevati dal magazzino e vengono trasportati su delle guide regolabili. Uno spingitore meccanico spinge i vassoi dentro una guida per fare assumere ai vassoi la forma desiderata. Molto spesso vengono anche applicati dei punti colla. Una volta formati, i vassoi escono da un nastro di uscita.

scopri di più

Vassoiatrice SMI LSK15 usata

M1903389643
Visibile
Buono
SMI
LSK15
1999
su richiesta
Dettagli

Vassoiatrice SMI LSK45T usata

M1903389567
Visibile
Buono
SMI
LSK45T
2000
su richiesta
Dettagli

Invassoiatrice Neri TM2BI usata

M1903352143
Visibile
Buono
Neri
TM2BI
2008
su richiesta
Dettagli

Formatrice di vassoi Cermex BB25 usata

M1903236123
Visibile
Buono
Cermex
BB25
2008
su richiesta
Dettagli

Formatrice di vassoi Breda Packaging TF30 usata

M1802789561
Visibile
Buono
Breda Packaging
TF30
da verificare
su richiesta
Dettagli

Formatrice di cartoni OK Superformer 1M-HM usata

M1802618410
Visibile
Buono
OK Superformer
1M-HM
da verificare
su richiesta
Dettagli

Formatrice di vassoi Interpac Waldner TS6030 usata

M1802512543
Visibile
Come Nuovo
Interpac Waldner
TS6030
2007
su richiesta
Dettagli

Formatrice di cartoni Bedo Verpackungstechnik GmbH VA 1825 usata

M1802506442
Visibile
Buono
Bedo Verpackungstechnik GmbH
VA 1825
1999
su richiesta
Dettagli

Ricerca

8

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

La funzione principale di una formatrice di cartoni è, come indica il suo stesso nome, quella di formare e piegare un cartone donandogli la sua forma definitiva per poter essere utilizzato come contenitore. Il funzionamento è molto simile a quello delle astucciatrici, l’unica differenza è la grandezza del cartone. I cartoni non piegati vengono caricati nel magazzino cartoni, da qui verranno prelevati grazie a delle ventose, le quali formeranno il corpo del cartone. Dopodiché il cartone viene piegato e chiuso con il nastro adesivo. Il cartone viene poi portato su un nastro di uscita: il cartone è quindi pronto ad essere riempito. Non tutte le aziende decidono di dotarsi di questo tipo di macchinario, in quanto è un lavoro che può essere fatto abbastanza semplicemente da un operatore. E' corretto riflettere però sul fatto che un operatore impiega mediamente 20 secondi per formare e chiudere la parte inferiore di un cartone, mentre una formatrice anche di bassa velocità impiega 7 secondi, quindi un terzo del tempo. Avere in casa questo tipo di macchinario permette sicuramente all’azienda di ridurre i costi di produzione e di ottimizzare il tempo destinato a questa mansione. Anche la formatrice di vassoi ha la funzione di formare diversi tipi di vassoi, quadrati, rettangolari e di forme particolari. La vassoiatrice funziona nel modo seguente: i vassoi pre-piegati vengono prelevati dal magazzino e vengono trasportati su delle guide regolabili. Uno spingitore meccanico spinge i vassoi dentro una guida per fare assumere ai vassoi la forma desiderata. Molto spesso vengono anche applicati dei punti colla. Una volta formati, i vassoi escono da un nastro di uscita.