Blisteratrici(53)

Le blisteratrici sono macchine automatiche, semi-automatiche o manuali adatte il confezionamento orizzontale di prodotti principalmente farmaceutici, nutraceutici, cosmetici e alimentari. Il blister formato da questa macchina è composto da: una parte inferiore che può essere di PVC, PVDC o di alluminio, la quale viene formata a caldo o a freddo acquisendo la forma desiderata (a seconda del prodotto) e da una parte superiore che viene accoppiata e saldata sulla parte inferiore dopo l’inserimento del prodotto (compresse, siringhe, capsule…). La parte superiore, generalmente di alluminio o di carta, viene precedentemente stampata (con una stampante flessografica per l’alluminio per esempio). Soprattutto nel settore farmaceutico sulla parte superiore dei blister vengono impresse le informazioni del medicinale, il nome del produttore e la data di scadenza. Le componenti principali delle blisteratrici sono: stazione di formatura del PVC, PVDC o alluminio, sistema di alimentazione dei prodotti, stazione di saldatura, stazione di codifica dei blister, stazione di taglio blister secondo le dimensioni richieste. Ad ogni blister corrisponde un formato (di formatura e di taglio). Ritroviamo anche su alcune macchine opzioni come: telecamera per presenza prodotto all’interno del blister, per rilevamento compresse rotte, per verifica integrità del blister, scarto automatico di blister non conformi, sensore per centramento blister, predisposizione per lavorare assieme all’astucciatrice,etc.

scopri di più

Blisteratrice Famar Packaging RM 250 usata

M1903248927
Visibile
Buono
Famar Packaging
RM 250
1983
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Famar Packaging usata

M1903212264
Visibile
Buono
Famar Packaging
-
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Uhlmann UPS 300 usata

M1903152382
Visibile
Buono
Uhlmann
UPS 300
1985
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Uhlmann UPS 1020 usata

M1903114278
Visibile
Buono
Uhlmann
UPS 1020
1996
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Famar Packaging AG300 usata

M1903102966
In produzione
Buono
Famar Packaging
AG300
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice STROCAR MC8 usata

M1903100357
In produzione
Eccellente
STROCAR
MC8
da verificare
su richiesta
Dettagli

Deblisteratrice TRUBUIL DPM 40 usata

M1903093854
Visibile
Buono
TRUBUIL
DPM 40
1995
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Marchesini MB 430 usata

M1802898018
Visibile
Buono
Marchesini
MB 430
2008
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Famar Packaging RM 200 usata

M1802806501
Visibile
Buono
Famar Packaging
RM 200
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Noack DNP 740 usata

M1802806401
Visibile
Buono
Noack
DNP 740
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Famar Packaging - usata

M1802806301
Visibile
Buono
Famar Packaging
-
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice IMA C60 usata

M1802806198
Visibile
Buono
IMA
C60
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Uhlmann UPS ET1 usata

M1802806056
Visibile
Buono
Uhlmann
UPS ET1
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Uhlmann B1260 usata

M1802788248
Sotto Tensione
Buono
Uhlmann
B1260
2003
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice SOPLARIL usata

M1802710591
Visibile
Buono
SOPLARIL
-
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice CAM Partena M82 S usata

M1802706772
Visibile
Buono
CAM Partena
M82 S
1990
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Uhlmann UPS 300 usata

M1802695711
Visibile
Buono
Uhlmann
UPS 300
1999
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice ACG PAM-PAC PP102 usata

M1802615339
Visibile
Buono
ACG PAM-PAC
PP102
da verificare
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Ilpra 6040L2 usata

M1802594930
Visibile
Buono
Ilpra
6040L2
1993
su richiesta
Dettagli

Blisteratrice Ilpra 9060L24 usata

M1802594769
Visibile
Buono
Ilpra
9060L24
1998
su richiesta
Dettagli

Ricerca

53

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

Le blisteratrici sono macchine automatiche, semi-automatiche o manuali adatte il confezionamento orizzontale di prodotti principalmente farmaceutici, nutraceutici, cosmetici e alimentari. Il blister formato da questa macchina è composto da: una parte inferiore che può essere di PVC, PVDC o di alluminio, la quale viene formata a caldo o a freddo acquisendo la forma desiderata (a seconda del prodotto) e da una parte superiore che viene accoppiata e saldata sulla parte inferiore dopo l’inserimento del prodotto (compresse, siringhe, capsule…). La parte superiore, generalmente di alluminio o di carta, viene precedentemente stampata (con una stampante flessografica per l’alluminio per esempio). Soprattutto nel settore farmaceutico sulla parte superiore dei blister vengono impresse le informazioni del medicinale, il nome del produttore e la data di scadenza. Le componenti principali delle blisteratrici sono: stazione di formatura del PVC, PVDC o alluminio, sistema di alimentazione dei prodotti, stazione di saldatura, stazione di codifica dei blister, stazione di taglio blister secondo le dimensioni richieste. Ad ogni blister corrisponde un formato (di formatura e di taglio). Ritroviamo anche su alcune macchine opzioni come: telecamera per presenza prodotto all’interno del blister, per rilevamento compresse rotte, per verifica integrità del blister, scarto automatico di blister non conformi, sensore per centramento blister, predisposizione per lavorare assieme all’astucciatrice,etc.