BFS - Macchine Blow Fill & Seal(5)

La tecnologia BFS (Blow Fill & Seal) è utilizzata principalmente nel settore farmaceutico e consiste nel produrre contenitori di plastica e riempirli con un liquido. Si tratta di packaging primario e generalmente viene effettuato in ambiente sterile. I prodotti sono generalmente gocce oftalmiche, soluzioni iniettabili, soluzioni per dialisi o ancora soluzioni di drenaggio; prodotti quindi che devono essere privi di qualsiasi particella contaminante. Il processo avviene come segue: la resina di plastica farmaceutica viene estrusa verticalmente per formare un tubo. Il tubo estruso viene poi inserito in uno stampo, soffiato per dargli la forma desiderata, viene poi riempito e saldato per chiuderlo. Lo stampo generalmente contiene più alveoli.

scopri di più

Macchina Blow Fill & Seal Rommelag 3012 usata

M1802498787
Visibile
Eccellente
Rommelag
3012
1991
su richiesta
Dettagli

Macchina Blow Fill & Seal Rommelag 321M usata

M1702148736
Visibile
Buono
Rommelag
321M
1990
su richiesta
Dettagli

Macchina Blow Fill & Seal Rommelag 321 usata

M1702148438
Visibile
Eccellente
Rommelag
321
da verificare
su richiesta
Dettagli

Macchina Blow Fill & Seal Rommelag 305 usata

M1702088306
Visibile
Buono
Rommelag
305
1993
su richiesta
Dettagli

Macchina Blow Fill & Seal Rommelag 305 usata

M1702088127
Visibile
Buono
Rommelag
305
1994
su richiesta
Dettagli

Ricerca

5

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

La tecnologia BFS (Blow Fill & Seal) è utilizzata principalmente nel settore farmaceutico e consiste nel produrre contenitori di plastica e riempirli con un liquido. Si tratta di packaging primario e generalmente viene effettuato in ambiente sterile. I prodotti sono generalmente gocce oftalmiche, soluzioni iniettabili, soluzioni per dialisi o ancora soluzioni di drenaggio; prodotti quindi che devono essere privi di qualsiasi particella contaminante. Il processo avviene come segue: la resina di plastica farmaceutica viene estrusa verticalmente per formare un tubo. Il tubo estruso viene poi inserito in uno stampo, soffiato per dargli la forma desiderata, viene poi riempito e saldato per chiuderlo. Lo stampo generalmente contiene più alveoli.