Stozzatrici(5)

La macchina stozzatrice è molto simile alla limatrice e alla brocciatrice. Il funzionamento della macchina consiste nell'asportazione di truciolo per piallare superfici interne di un foro o comunque di superfici profilate. La stozzatrice lavora con moto rettilineo verticale e/o inclinato incrementando ad ogni passaggio dell'utensile la profondità di taglio. La stozzatura consiste nell'ottenere scanalature verticali, sagomate oppure dritte mediante il passaggio ad intermittenza dell'utensile di taglio per ricavare in maniera graduale la forma e la dimensione desiderata. Il moto di posizionamento del pezzo da lavorare è dettato dal piano portapezzo che può muoversi in maniera longitudinale, trasversale oppure circolare. Le moderne macchine stozzatrici sono equipaggiate con controllo numerico e possono essere ad uno o più assi controllati. Una caratteristica importante da tenere presente nella scelta di una macchina stozzatrice è la corsa dell'utensile.

scopri di più

Stozzatrice STANKO 7D450 usata

M1903297946
Visibile
Buono
STANKO
7D450
da verificare
su richiesta
Dettagli

Stozzatrice STANKO 5140 usata

M1903297870
Visibile
Buono
STANKO
5140
da verificare
su richiesta
Dettagli

Stozzatrice CAMS 150 usata

M1903253929
Sotto Tensione
Buono
CAMS
150
1996
su richiesta
Dettagli

Stozzatrice PERINI CMP300-PLC3 usata

M1802445662
Sotto Tensione
Buono
PERINI
CMP300-PLC3
2012
su richiesta
Dettagli

Stozzatrice KLOPP SK 700 usata

M1600754137
Visibile
Buono
KLOPP
SK 700
da verificare
su richiesta
Dettagli

Ricerca

5

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

La macchina stozzatrice è molto simile alla limatrice e alla brocciatrice. Il funzionamento della macchina consiste nell'asportazione di truciolo per piallare superfici interne di un foro o comunque di superfici profilate. La stozzatrice lavora con moto rettilineo verticale e/o inclinato incrementando ad ogni passaggio dell'utensile la profondità di taglio. La stozzatura consiste nell'ottenere scanalature verticali, sagomate oppure dritte mediante il passaggio ad intermittenza dell'utensile di taglio per ricavare in maniera graduale la forma e la dimensione desiderata. Il moto di posizionamento del pezzo da lavorare è dettato dal piano portapezzo che può muoversi in maniera longitudinale, trasversale oppure circolare. Le moderne macchine stozzatrici sono equipaggiate con controllo numerico e possono essere ad uno o più assi controllati. Una caratteristica importante da tenere presente nella scelta di una macchina stozzatrice è la corsa dell'utensile.