Fresatrici a banco fisso(92)

Le fresatrici a banco fisso sono macchinari particolarmente indicati per la lavorazione di pezzi di medio grandi dimensioni. Le fresatrici a banco fisso hanno una struttura molto robusta e permettono di effettuare asportazioni di una certa entità. La caratteristica principale di questa tipologia di fresatrici è costituita dalla tavola che in queste macchine si muove solo in senso longitudinale lungo l'asse x mentre è fissa lungo l'asse trasversale y. I movimenti in y e z sono invece generati dalla testa su cui è alloggiato l'utensile fresa. Questa caratteristica rende appunto le fresatrici a banco fisso particolarmente adatte per la lavorazione di pezzi particolarmente pesanti. Nelle versioni più moderne e sofisticate le macchine a banco fisso sono equipaggiate con cambio utensile automatico, evacuatore trucioli e 4 e 5 asse per permettere più lavorazioni in simultanea. Le varie tipologie di fresatrici a banco fisso si differenziano essenzialmente in base alle corse in x, y e z ed in base alla tipologia della testa che può essere montata. Così come accade anche per le fresatrici a montante mobile, la testa può essere automatica oppure manuale. Nel caso di testa automatica questa potrà essere orientata in maniera automatica sia in senso verticale tanto in senso orizzontale e quindi in questo caso si parlerà di testa universale automatica. Nel caso la testa sia manuale potrà essere anche essa orientata manualmente in senso orizzontale e/o verticale ed in questo caso parleremo di testa bidirezionale manuale, nel caso invece la testa non possa essere orientata allora sarà necessario dotarsi di due differenti teste per le lavorazioni in orizzontale e verticale. Normalmente questo tipo di fresatrici sono indicate per asportazioni sostanziose e quindi sono dotate di mandrino con cono BT40 o meglio BT50 guadagnando tanto in robustezza sacrificando la velocità di esecuzione. Per un ulteriore approfondimento vi invitiamo leggere questo articolo pubblicato sul nostro blog: "Fresatrice: principi di funzionamento".

scopri di più

Mecof CR 15 fresatrice a banco fisso usata

M2003725681
Sotto Tensione
Buono
Mecof
CR 15
da verificare
su richiesta
Dettagli

OMV PARPAS HS 320 fresatrice a banco fisso usata

M2003719119
Sotto Tensione
Buono
OMV PARPAS
HS 320
1998
su richiesta
Dettagli

Zayer 30KF 3000 fresatrice a banco fisso usata

M2003710685
Sotto Tensione
Buono
ZAYER
30KF 3000
da verificare
su richiesta
Dettagli

OMV 2000 fresatrice a banco fisso usata

M2003691851
Sotto Tensione
Eccellente
OMV
2000
da verificare
su richiesta
Dettagli

NOVAR CENTER 1000 K 40 fresatrice a banco fisso usata

M2003686876
Sotto Tensione
Buono
NOVAR
CENTER 1000 K 40
1991
su richiesta
Dettagli

FPT LEM 10 fresatrice a banco fisso usata

M2003686739
Sotto Tensione
Buono
FPT
LEM 10
1991
su richiesta
Dettagli

Soraluce TR K25 fresatrice a banco fisso usata

M2003661168
Sotto Tensione
Buono
Soraluce
TR K25
2004
su richiesta
Dettagli

SACHMAN T10 HS fresatrice a banco fisso usata

M2003617792
Sotto Tensione
Buono
SACHMAN
T10 HS
da verificare
su richiesta
Dettagli

Kiheung Combi-T fresatrice a banco fisso usata

M2003614691
Visibile
Buono
Kiheung
Combi-T
2017
su richiesta
Dettagli

CORREA A20-25 fresatrice a banco fisso usata

M1903598589
Sotto Tensione
Buono
CORREA
A20-25
da verificare
su richiesta
Dettagli

Soraluce Sora 4 fresatrice a banco fisso usata

M1903593290
Visibile
Buono
Soraluce
Sora 4
1990
su richiesta
Dettagli

CME BF 02 fresatrice a banco fisso usata

M1903583353
Sotto Tensione
Buono
CME
BF 02
1994
su richiesta
Dettagli

EUMACH FBE 2600 fresatrice a banco fisso usata

M1903464566
Visibile
Buono
EUMACH
FBE 2600
2009
su richiesta
Dettagli

Fresatrice a banco fisso SACHMAN T10 HS usata

M1903449779
Sotto Tensione
Buono
SACHMAN
T10 HS
2002
su richiesta
Dettagli

Fresatrice a banco fisso FIL FBM 500 usata

M1903449528
Sotto Tensione
Buono
FIL
FBM 500
2001
su richiesta
Dettagli

Fresatrice a banco fisso SACHMAN VEL90 usata

M1903435650
Visibile
Buono
SACHMAN
VEL90
1985
su richiesta
Dettagli

Fresatrice a banco fisso Mecof CS 83/G usata

M1903442675
Sotto Tensione
Buono
Mecof
CS 83/G
da verificare
su richiesta
Dettagli

Fresatrice a banco fisso SACHMAN T10 HS usata

M1903441006
Sotto Tensione
Buono
SACHMAN
T10 HS
2004
su richiesta
Dettagli

Fresatrice a banco fisso Mecof CR 15 Unica usata

M1903417765
Sotto Tensione
Buono
Mecof
CR 15 Unica
2000
su richiesta
Dettagli

Fresatrice a banco fisso SACHMAN T10 GP usata

M1903417612
Sotto Tensione
Buono
SACHMAN
T10 GP
2000
su richiesta
Dettagli

Ricerca

92

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

Le fresatrici a banco fisso sono macchinari particolarmente indicati per la lavorazione di pezzi di medio grandi dimensioni. Le fresatrici a banco fisso hanno una struttura molto robusta e permettono di effettuare asportazioni di una certa entità. La caratteristica principale di questa tipologia di fresatrici è costituita dalla tavola che in queste macchine si muove solo in senso longitudinale lungo l'asse x mentre è fissa lungo l'asse trasversale y. I movimenti in y e z sono invece generati dalla testa su cui è alloggiato l'utensile fresa. Questa caratteristica rende appunto le fresatrici a banco fisso particolarmente adatte per la lavorazione di pezzi particolarmente pesanti. Nelle versioni più moderne e sofisticate le macchine a banco fisso sono equipaggiate con cambio utensile automatico, evacuatore trucioli e 4 e 5 asse per permettere più lavorazioni in simultanea. Le varie tipologie di fresatrici a banco fisso si differenziano essenzialmente in base alle corse in x, y e z ed in base alla tipologia della testa che può essere montata. Così come accade anche per le fresatrici a montante mobile, la testa può essere automatica oppure manuale. Nel caso di testa automatica questa potrà essere orientata in maniera automatica sia in senso verticale tanto in senso orizzontale e quindi in questo caso si parlerà di testa universale automatica. Nel caso la testa sia manuale potrà essere anche essa orientata manualmente in senso orizzontale e/o verticale ed in questo caso parleremo di testa bidirezionale manuale, nel caso invece la testa non possa essere orientata allora sarà necessario dotarsi di due differenti teste per le lavorazioni in orizzontale e verticale. Normalmente questo tipo di fresatrici sono indicate per asportazioni sostanziose e quindi sono dotate di mandrino con cono BT40 o meglio BT50 guadagnando tanto in robustezza sacrificando la velocità di esecuzione. Per un ulteriore approfondimento vi invitiamo leggere questo articolo pubblicato sul nostro blog: "Fresatrice: principi di funzionamento".