Foratrici per fori profondi(19)

Le macchine foratrici per fori profondi sono macchinari adibiti per effettuare fori di una lunghezza superiore almeno dieci volte il diametro dell'utensile. Le lavorazioni di foratura profonda possono essere eseguite mediante due metodi distinti, il primo metodo è detto foratura profonda "a punta di cannone", mentre il secondo metodo è detto foratura profonda "con utensili BTA/STS". Entrambi i metodi hanno dei punti di forza e vengono utilizzati a seconda della tipologia di pezzi da lavorare. Il metodo "a punta di cannone" impiega punte a cannone con lubrificazione interna ad olio intero. Il truciolo prodotto durante la foratura e l'olio utilizzato vengono espulsi attraverso la scanalatura esterna dell'utensile. Al contrario nel metodo "con utensili BTA/STS" sia l'olio che il truciolo prodotto dalla foratura effettuano il percorso inverso rispetto al primo metodo. L'olio viene alimentato esternamente all'utensile tagliente attraverso adduttori. Questo metodo è limitato quindi alla foratura di quei materiali che tra le proprie caratteristiche annoverano una buona truciolabilità e con diametri sufficientemente grandi.

scopri di più

Foratrice per fori profondi BROADBENT 10000 usata

M1903220046
Sotto Tensione
Buono
BROADBENT
10000
da verificare
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi TBT ML 200 usata

M1903108704
Sotto Tensione
Buono
TBT
ML 200
2013
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi IXION TL 1004 usata

M1802786793
Visibile
Buono
IXION
TL 1004
2009
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi DELTASERVICE BB2/CN usata

M1802662141
Visibile
Buono
DELTASERVICE
BB2/CN
2008
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi BUCK TBFZ 2000 Gantry usata

M1802519955
Visibile
Buono
BUCK
TBFZ 2000 Gantry
2006
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi IMSA MFBT 1500/51 usata

M1802338142
Visibile
Buono
IMSA
MFBT 1500/51
2006
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi IMSA 500 A usata

M1701029280
Visibile
Buono
IMSA
500 A
2003
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi TBT HS 1 - 350 usata

M1701018145
Sotto Tensione
Buono
TBT
HS 1 - 350
1989
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi GILDEMEISTER KNOLL 2 M 01-2-320 usata

M1701017935
Sotto Tensione
Buono
GILDEMEISTER KNOLL
2 M 01-2-320
1985
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi TBT T 10-2-500-AS NC usata

M1701017761
Sotto Tensione
Buono
TBT
T 10-2-500-AS NC
1993
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi GILDEMEISTER KNOLL M01 - 1000 KT - NC usata

M1701017512
Sotto Tensione
Buono
GILDEMEISTER KNOLL
M01 - 1000 KT - NC
1982
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi TBT BWP 250 usata

M1701017147
Sotto Tensione
Buono
TBT
BWP 250
1996
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi SIG B 30 / 16 usata

M1701017027
Sotto Tensione
Buono
SIG
B 30 / 16
1965
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi MOLLART FMK usata

M1600804773
Visibile
Buono
MOLLART
FMK
1994
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi TBT BWW 250 usata

M1600517736
Visibile
Buono
TBT
BWW 250
1999
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi KRAMATORSK KJ1910 usata

M1600209896
Visibile
Buono
KRAMATORSK
KJ1910
da verificare
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi SIG BEM 8 025 usata

M1600044008
Visibile
Buono
SIG
BEM 8 025
1980
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi SIG B 17 1 usata

M1600043865
Visibile
Buono
SIG
B 17 1
da verificare
su richiesta
Dettagli

Foratrice per fori profondi TBT M03 1 2500 KT usata

M1600043727
Visibile
Buono
TBT
M03 1 2500 KT
2008
su richiesta
Dettagli

Ricerca

19

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

Le macchine foratrici per fori profondi sono macchinari adibiti per effettuare fori di una lunghezza superiore almeno dieci volte il diametro dell'utensile. Le lavorazioni di foratura profonda possono essere eseguite mediante due metodi distinti, il primo metodo è detto foratura profonda "a punta di cannone", mentre il secondo metodo è detto foratura profonda "con utensili BTA/STS". Entrambi i metodi hanno dei punti di forza e vengono utilizzati a seconda della tipologia di pezzi da lavorare. Il metodo "a punta di cannone" impiega punte a cannone con lubrificazione interna ad olio intero. Il truciolo prodotto durante la foratura e l'olio utilizzato vengono espulsi attraverso la scanalatura esterna dell'utensile. Al contrario nel metodo "con utensili BTA/STS" sia l'olio che il truciolo prodotto dalla foratura effettuano il percorso inverso rispetto al primo metodo. L'olio viene alimentato esternamente all'utensile tagliente attraverso adduttori. Questo metodo è limitato quindi alla foratura di quei materiali che tra le proprie caratteristiche annoverano una buona truciolabilità e con diametri sufficientemente grandi.