Centri di lavoro a montante mobile(80)

I centri di lavoro a montante mobile sono dei macchinari ideali per le lavorazioni di pezzi di medio grandi dimensioni e con portate importanti. La caratteristica principale, infatti, che li contraddistingue dai classici centri di lavoro verticali è rappresentata dal fatto che la tavola di lavoro è fissa, mentre a muoversi lungo gli assi x ed y è il montante su cui è alloggiata la testa con l'utensile di fresatura. Questa particolare caratteristica tecnica genera essenzialmente due grandi vantaggi nella lavorazione di pezzi medio grandi. Il primo vantaggio è relativo alla capacità di portata della tavola. Essendo la tavola fissa ne consegue che la stessa possa sorreggere dei pesi maggiori, caratteristica essenziale per la lavorazione di particolari con pesi importanti. Il secondo vantaggio è una conseguenza diretta del primo punto. A muoversi lungo gli assi x ed y non sarà la tavola, in quanto come abbiamo detto questa è fissa e sorregge tutto il peso del pezzo da lavorare, ma sarà invece il montante su cui è collocata la testa con l'utensile da taglio. Il montante non avendo l'incombenza del peso del pezzo da sostenere sarà in grado di raggiungere delle velocità di posizionamento notevoli che i classici centri di lavoro verticali non hanno affatto. Nei classici centri di lavoro, infatti, a posizionarsi lungo gli assi x ed y è la tavola che al tempo stesso sorregge anche il pezzo da lavorare con conseguente minore capacità di posizionamento in tempi rapidi. I centri di lavoro a montante mobile più evoluti possono essere dotati anche di 4 e 5 asse, il che li rende delle vere e proprie macchine multifunzionali. Nelle configurazioni più complesse, l'area di lavoro è composta da due tavole differenti separate da una paratia centrale per permettere di lavorare senza tempi morti con le operazioni di carico e scarico pezzo effettuate in tempi mascherati. Questo tipo di lavorazione viene chiamata "lavorazione pendolare". Per un ulteriore approfondimento vi invitiamo leggere questo articolo pubblicato sul nostro blog: "Centro di lavoro: cos’è e come funziona?"

scopri di più

Centro di lavoro a montante mobile DECKEL MAHO DMF 500 linear usato

M1903380089
Visibile
Buono
DECKEL MAHO
DMF 500 linear
2006
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile MATEC 30 HV usato

M1903378020
Visibile
Buono
MATEC
30 HV
1999
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile OMV PARPAS PERLA 1400 usato

M1903372260
Sotto Tensione
Buono
OMV PARPAS
PERLA 1400
2007
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile IBARMIA ZVL 2000 usato

M1903371148
Sotto Tensione
Buono
IBARMIA
ZVL 2000
1995
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile DMG DMF 260 usato

M1903363173
Sotto Tensione
Eccellente
DMG
DMF 260
2012
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile Mazak VTC 20 CB usato

M1903351182
Sotto Tensione
Buono
Mazak
VTC 20 CB
1997
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile Mazak VTC 200 C MARK II usato

M1903350878
Sotto Tensione
Buono
Mazak
VTC 200 C MARK II
2003
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile HEDELIUS CB70 usato

M1903341198
Visibile
Eccellente
HEDELIUS
CB70
2001
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile Mazak VTC20C usato

M1903318489
Sotto Tensione
Buono
Mazak
VTC20C
da verificare
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile PFG VMC 2000 usato

M1903303410
Sotto Tensione
Buono
PFG
VMC 2000
2006
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile DECKEL MAHO DMF 220 usato

M1903302243
In produzione
Buono
DECKEL MAHO
DMF 220
2001
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile DECKEL MAHO DMF 220 linear usato

M1903300898
Sotto Tensione
Buono
DECKEL MAHO
DMF 220 linear
2002
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile Mazak VTC 30C usato

M1903296500
Visibile
Buono
Mazak
VTC 30C
1998
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile IBARMIA ZV45/L2200 usato

M1903291529
Sotto Tensione
Buono
IBARMIA
ZV45/L2200
da verificare
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile Mazak VTC 200 C MARK II usato

M1903268060
Sotto Tensione
Buono
Mazak
VTC 200 C MARK II
2008
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile KONDIA HM 2010 usato

M1903253343
Sotto Tensione
Buono
KONDIA
HM 2010
2000
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile CINCINNATI FTV 840 usato

M1903252186
Sotto Tensione
Buono
CINCINNATI
FTV 840
2003
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro verticale Eikon MV2 usato

M1903251931
Sotto Tensione
Buono
Eikon
MV2
2005
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile Mazak VTC 20C usato

M1903241901
Sotto Tensione
Buono
Mazak
VTC 20C
1997
su richiesta
Dettagli

Centro di lavoro a montante mobile KONDIA B 2000 usato

M1903241783
Sotto Tensione
Buono
KONDIA
B 2000
1997
su richiesta
Dettagli

Ricerca

80

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

I centri di lavoro a montante mobile sono dei macchinari ideali per le lavorazioni di pezzi di medio grandi dimensioni e con portate importanti. La caratteristica principale, infatti, che li contraddistingue dai classici centri di lavoro verticali è rappresentata dal fatto che la tavola di lavoro è fissa, mentre a muoversi lungo gli assi x ed y è il montante su cui è alloggiata la testa con l'utensile di fresatura. Questa particolare caratteristica tecnica genera essenzialmente due grandi vantaggi nella lavorazione di pezzi medio grandi. Il primo vantaggio è relativo alla capacità di portata della tavola. Essendo la tavola fissa ne consegue che la stessa possa sorreggere dei pesi maggiori, caratteristica essenziale per la lavorazione di particolari con pesi importanti. Il secondo vantaggio è una conseguenza diretta del primo punto. A muoversi lungo gli assi x ed y non sarà la tavola, in quanto come abbiamo detto questa è fissa e sorregge tutto il peso del pezzo da lavorare, ma sarà invece il montante su cui è collocata la testa con l'utensile da taglio. Il montante non avendo l'incombenza del peso del pezzo da sostenere sarà in grado di raggiungere delle velocità di posizionamento notevoli che i classici centri di lavoro verticali non hanno affatto. Nei classici centri di lavoro, infatti, a posizionarsi lungo gli assi x ed y è la tavola che al tempo stesso sorregge anche il pezzo da lavorare con conseguente minore capacità di posizionamento in tempi rapidi. I centri di lavoro a montante mobile più evoluti possono essere dotati anche di 4 e 5 asse, il che li rende delle vere e proprie macchine multifunzionali. Nelle configurazioni più complesse, l'area di lavoro è composta da due tavole differenti separate da una paratia centrale per permettere di lavorare senza tempi morti con le operazioni di carico e scarico pezzo effettuate in tempi mascherati. Questo tipo di lavorazione viene chiamata "lavorazione pendolare". Per un ulteriore approfondimento vi invitiamo leggere questo articolo pubblicato sul nostro blog: "Centro di lavoro: cos’è e come funziona?"