Varie (aspi, sbavatrici, scantonatrici, saldatrici, posizionatori di saldatura, troncatrici, tranciatrici, etc.)(7)

La lamiera al fine di agevolarne il trasporto e lo stoccaggio viene conferita negli stabilimenti sotto forma di rotoli (coils) di varia grandezza e spessore. Una volta giunta negli stabilimenti, la prima lavorazione che subisce è la spianatura che permette l'eliminazione delle curvature causate dal conferimento in rotoli. Immediatamente dopo la lamiera viene tagliata in fogli a seconda della dimensione richiesta. Dopo questa iniziale lavorazione, il foglio di lamiera è pronto per essere lavorato ed essere trasformato nell'oggetto finito. In estrema sintesi le lavorazioni attraverso cui un foglio di lamiera diviene un oggetto finito sono le seguenti tre: operazioni di sagomatura, operazioni di formatura e operazioni di assemblaggio. Per ogni fase di lavorazione esistono macchinari appositi che contribuiscono alla realizzazione del pezzo finito. Per un ulteriore approfondimento vi invitiamo leggere questo articolo pubblicato sul nostro blog: "In cosa consiste la lavorazione della lamiera".

scopri di più

Trumpf Quick Sharp usato

M1802838693
Visibile
Buono
TRUMPF
Quick Sharp
2002
su richiesta
Dettagli

LEIFELD PLB 1600 usato

M1802363790
Smontato
Buono
LEIFELD
PLB 1600
1984
su richiesta
Dettagli

Impianto arco sommerso LINCOLN AC DC 1000 usato

M1702034861
Visibile
Come Nuovo
LINCOLN
AC DC 1000
2013
su richiesta
Dettagli

Pedrazzoli MDB 102/4500 usato

M1701453984
Visibile
Buono
Pedrazzoli
MDB 102/4500
2002
su richiesta
Dettagli

HAEUSLER Crocodile usato

M1701312593
Visibile
Buono
HAEUSLER
Crocodile
2002
su richiesta
Dettagli

HAEUSLER Clamp usato

M1701311791
Visibile
Buono
HAEUSLER
Clamp
2007
su richiesta
Dettagli

CONNI 450A 200NC SPS usato

M1701206246
Visibile
Buono
CONNI
450A 200NC SPS
2005
su richiesta
Dettagli

Ricerca

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

La lamiera al fine di agevolarne il trasporto e lo stoccaggio viene conferita negli stabilimenti sotto forma di rotoli (coils) di varia grandezza e spessore. Una volta giunta negli stabilimenti, la prima lavorazione che subisce è la spianatura che permette l'eliminazione delle curvature causate dal conferimento in rotoli. Immediatamente dopo la lamiera viene tagliata in fogli a seconda della dimensione richiesta. Dopo questa iniziale lavorazione, il foglio di lamiera è pronto per essere lavorato ed essere trasformato nell'oggetto finito. In estrema sintesi le lavorazioni attraverso cui un foglio di lamiera diviene un oggetto finito sono le seguenti tre: operazioni di sagomatura, operazioni di formatura e operazioni di assemblaggio. Per ogni fase di lavorazione esistono macchinari appositi che contribuiscono alla realizzazione del pezzo finito. Per un ulteriore approfondimento vi invitiamo leggere questo articolo pubblicato sul nostro blog: "In cosa consiste la lavorazione della lamiera".