Spianatrici di lamiera(3)

La spianatura è una tecnica fondamentale nel trattamento del coil per far sì che la lamiera sia perfettamente piana e soprattutto senza tensioni interne. Una corretta lavorazione di spianatura genera elevati risparmi in quanto evita il rischio di successivi trattamenti del materiale ed assicura un ottimo prodotto finale. La lamiera che non viene spianata può causare diverse problematiche a qualsiasi livello di lavorazione provocando, di conseguenza, rallentamenti significativi nel processo produttivo. Durante la fase di taglio, per esempio, eventuali tensioni interne presenti nella lamiera vengono liberate creando deformazioni visibili. La necessità di lavorare, quindi, una lamiera perfettamente piana diventa di notevole importanza al fine di avere un prodotto finale ottimale. L'elemento principale della macchina spianatrice è costituito dai rulli che sottopongono il materiale da lavorare a deformazioni plastiche alternate per rimuovere le tensioni interne e rendere la lamiera perfettamente piana. Il diametro ed il numero dei rulli è un valore importante che determina il risultato di spianatura in funzione dello spessore e della tipologia di materiale da lavorare. La norma vuole che per materiali sottili siano necessari più rulli, mentre per spessori più importanti saranno necessari meno rulli.

scopri di più

Spianatrice di lamiera Lisse B155 30 usata

M1802633114
Visibile
Buono
Lisse
B155 30
1997
su richiesta
Dettagli

Spianatrice di lamiera UBR 32 x 2500 - 7/16 usata

M1802364070
Sotto Tensione
Eccellente
UBR
32 x 2500 - 7/16
1978
su richiesta
Dettagli

Spianatrice di lamiera Lisse B100 - 2.5 usata

M1802262140
Visibile
Buono
Lisse
B100 - 2.5
2000
su richiesta
Dettagli

Ricerca

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

La spianatura è una tecnica fondamentale nel trattamento del coil per far sì che la lamiera sia perfettamente piana e soprattutto senza tensioni interne. Una corretta lavorazione di spianatura genera elevati risparmi in quanto evita il rischio di successivi trattamenti del materiale ed assicura un ottimo prodotto finale. La lamiera che non viene spianata può causare diverse problematiche a qualsiasi livello di lavorazione provocando, di conseguenza, rallentamenti significativi nel processo produttivo. Durante la fase di taglio, per esempio, eventuali tensioni interne presenti nella lamiera vengono liberate creando deformazioni visibili. La necessità di lavorare, quindi, una lamiera perfettamente piana diventa di notevole importanza al fine di avere un prodotto finale ottimale. L'elemento principale della macchina spianatrice è costituito dai rulli che sottopongono il materiale da lavorare a deformazioni plastiche alternate per rimuovere le tensioni interne e rendere la lamiera perfettamente piana. Il diametro ed il numero dei rulli è un valore importante che determina il risultato di spianatura in funzione dello spessore e della tipologia di materiale da lavorare. La norma vuole che per materiali sottili siano necessari più rulli, mentre per spessori più importanti saranno necessari meno rulli.