Curvaprofili(2)

La curvaprofili è un macchinario impiegato nella lavorazione della lamiera per curvare a freddo profilati di varie forme e dimensioni. La curvaprofilati è soprattutto utilizzata per curvare profilati come per esempio barre angolari, tubi, travi, profili a U e profili a T. Gli elementi costitutivi principali della curvaprofili sono i rulli. Nella maggior parte dei casi i rulli sono tre. I rulli hanno il compito di esercitare sul profilo da lavorare una combinazione di forze. Il risultato di tale combinazione di forza determina la deformazione del pezzo da lavorare. Le macchine curvaprofili si possono distinguere tra loro a seconda del tipo di movimentazione dei rulli, in particolare le diverse configurazioni possono assumere tre diverse varianti: macchine a doppio invito, macchine a singolo invito e macchine piramidali. Le curvaprofili a doppio invito hanno la peculiarità di avere il rullo superiore fisso, mentre i due rulli inferiori sono mobili ed indipendenti l'un dall'altro. Nelle macchine a singolo invito, al contrario, soltanto un rullo inferiore è mobile. Infine le macchine piramidali sono caratterizzate da rulli inferiori fissi e rullo superiore che si muove verso il basso. Le curvaprofili a doppio invito rappresentano la soluzione più versatile e adeguate alla lavorazione di profili complessi. Le moderne macchine curvaprofili sono dotate di controlli numerici per permettere la lavorazione in automatico e la memorizzazione di programmi di lavoro.

scopri di più

Curvaprofili Stierli Bieger 300 CNC usata

M1802826363
Visibile
Buono
Stierli Bieger
300 CNC
2001
su richiesta
Dettagli

Curvaprofili SERTOM PP200 usata

M1702144361
Visibile
Buono
SERTOM
PP200
2016
su richiesta
Dettagli

Ricerca

Vuoi vendere dei macchinari usati?

Pubblica gratis il tuo macchinario e trova acquirenti in tutto il mondo

inizia a vendere

Descrizione

La curvaprofili è un macchinario impiegato nella lavorazione della lamiera per curvare a freddo profilati di varie forme e dimensioni. La curvaprofilati è soprattutto utilizzata per curvare profilati come per esempio barre angolari, tubi, travi, profili a U e profili a T. Gli elementi costitutivi principali della curvaprofili sono i rulli. Nella maggior parte dei casi i rulli sono tre. I rulli hanno il compito di esercitare sul profilo da lavorare una combinazione di forze. Il risultato di tale combinazione di forza determina la deformazione del pezzo da lavorare. Le macchine curvaprofili si possono distinguere tra loro a seconda del tipo di movimentazione dei rulli, in particolare le diverse configurazioni possono assumere tre diverse varianti: macchine a doppio invito, macchine a singolo invito e macchine piramidali. Le curvaprofili a doppio invito hanno la peculiarità di avere il rullo superiore fisso, mentre i due rulli inferiori sono mobili ed indipendenti l'un dall'altro. Nelle macchine a singolo invito, al contrario, soltanto un rullo inferiore è mobile. Infine le macchine piramidali sono caratterizzate da rulli inferiori fissi e rullo superiore che si muove verso il basso. Le curvaprofili a doppio invito rappresentano la soluzione più versatile e adeguate alla lavorazione di profili complessi. Le moderne macchine curvaprofili sono dotate di controlli numerici per permettere la lavorazione in automatico e la memorizzazione di programmi di lavoro.